Una tra le più grandi imprese italiane nel comparto dei servizi

Siamo un partner efficiente a fianco di aziende che competono sul mercato, una realtà solida e affidabile a supporto delle Pubbliche Amministrazioni impegnate in un processo di razionalizzazione e di innovazione. Siamo cresciuti in efficienza e competitività per un libero mercato in cui si affermino valori di legalità, dignità del lavoro, rispetto dell’ambiente e sicurezza.


artemisia_png

Merit Award

La Società di certificazione Sgs ci ha rinnovato il riconoscimento del Merit Award, che viene conferito alle aziende che si sono impegnate nell’applicazione dei sistemi intergrati di gestione. Il Merit award, che ci era già stato conferito nel 2014, comprende adesso, oltre alle certificazioni di qualità, ambiente e responsabilità sociale, anche quella in materia di sicurezza (Ohsas 18001), conseguita nel 2016.

artemisia_png

Noi e Artemisia

Nel 2016 abbiamo rinnovato dopo due anni l’accordo con il centro antiviolenza Artemisia onlus. La seconda fase ha già portato all’assunzione a tempo indeterminato di cinque donne vittime di violenza familiare segnalate da Artemisia.

artemisia_png

A tutta Diversity

Un progetto interno a Cooplat che mette le persone al centro: il luogo di lavoro diventa così un Laboratorio in cui creare contesti organizzativi più rispettosi e inclusivi. Un percorso all’interno della diversità, pensato per riconoscere, includere e valorizzare bisogni ma anche aspirazioni dei singoli e delle singole.

artemisia_png

Newslat

Dal 2006 soci e addetti Cooplat ricevono allegata alle buste paga la Newslat, un foglio informativo che tutti i mesi dà notizie relative ad appuntamenti sociali, promozioni e in generale eventi importanti per la vita della Cooperativa. Nel settembre 2014 la Newslat ha raggiunto il traguardo del N° 100, mentre nell’aprile del 2016 ha compiuto 10 anni. Dal 2019 è diventata una newsletter che soci e addetti ricevono mensilmente al loro indirizzo mail.

artemisia_png

DegustamondoLat

In Cooplat nel 2017 erano presenti 434 lavoratori stranieri (su un totale di 3006 addetti), provenienti da  39 diversi paesi. Una realtà importante e diversificata che fa della Cooperativa un vero e proprio Laboratorio interculturale, dove il lavoro funge da comune denominatore. Dal 2015 le diverse culture presenti in cooperativa si incontrano a tavola nell’ambito della festa DegustamondoLat.