L’assemblea dei soci vota per la ricapitalizzazione ed elegge un nuovo CdA.

In Home, News by Enrica Stellatelli


Per la prima volta in oltre 70 anni di vita alla guida ci sarà una donna.

L’assemblea ordinaria di Cooplat di venerdì 10 luglio ha votato per la ricapitalizzazione della cooperativa ed ha nominato un nuovo Cda, che avrà il compito di dare continuità alla lunga storia della Cooperativa.
Il Cda è stata votato a maggioranza da una larga platea di soci (quasi 450 persone tra presenti e deleghe) riunitisi da tutta Italia al Tuscany Hall di Firenze.

Una vera svolta, fortemente voluta dal corpo sociale per evitare la liquidazione coatta amministrativa. Decisivo il supporto del movimento cooperativo che ha risposto in modo importante alla volontà di evitare lo sciagurato scenario del fallimento manifestata pubblicamente dai soci.
Ciò a testimonianza che le possibilità di rilancio immediato sono concrete.

ricapitalizzazione

Un importante segnale per clienti e fornitori, ma anche per i contesti sociali in cui opera la cooperativa, da sempre impegnata a supporto delle comunità locali.
La lunga storia di Cooplat continua.

Questo il nuovo Cda:

Presidente: Giada Molli Vice Presidente: Jan Porreca
Consiglieri: Sergio Grazzini, Guendalina Lippi, Daniela Conti, Cettina Nugara, Fabrizio Mussat, Tiziano Gragnani, Alessandro Pio Cozza, Marco Daissè.

Guarda il servizio del Tg 3 Toscana

Qui cosa ha scritto di noi Repubblica Firenze