Lorenzo Live 2018: noi c’eravamo

In Home, News by Enrica Stellatelli

Nove repliche, dall’11 al 22 marzo 2018, per un totale di 73.000 spettatori: questa in sintesi la tappa del Lorenzo Live 2018 al Mandela Forum di Firenze, che è già stato definito dai responsabili della struttura fiorentina  “il concerto dei record”.

E quando si parla di Mandela Forum da anni ormai si parla anche di Cooplat. Infatti fin dagli anni ’90 operiamo all’interno della struttura fiorentina, ne abbiamo seguito e supportato trasformazioni e sviluppi, fino al suo recente approdo alla Fondazione Nelson Mandela Forum.

Dietro ogni grande evento in quella struttura c’è sempre un grande lavoro di tutti i nostri addetti.

Un lavoro che possiamo leggere all’interno di un bel reportage pubblicato sul quotidiano La Nazione del 22 marzo scorso, in cui il giornalista Claudo Capanni è andato a curiosare dietro le quinte del grande spettacolo, intervistando direttamente anche due nostri addetti : Tiziana Landini e Alessio Pieraccioli.

Due dei tanti che quotidianamente lavorano per rendere possibili i sogni di tutti coloro che frequentano il Nelson Mandela Forum, luogo cittadino di musica, spettacolo ed eventi culturali, senza dimenticare l’aspetto così evidente fin dal nome dei diritti umani.

Qui  si riuniscono gli studenti delle scuole per Il Giorno della Memoria, qui all’ingresso si trova una simulazione in vetro della cella della prigione di Robben Island, all’interno  della quale Nelson Mandela passò 18 anni della sua vita. Lo stesso Jovanotti ha voluto visitarla prima dell’ultimo concerto.

Il successo del Lorenzo Live 2018, il concerto dei record, ci rende orgogliosi, per la buona immagine esterna che propone della nostra cooperativa, come testimonianza dei buoni rapporti costruiti in questi anni con il cliente ed è naturalmente grande  di motivo di soddisfazione personale per tutti i nostri addetti.

Complimenti a tutti !