Riccardo

La scomparsa di Riccardo Conti: grave perdita per la comunità fiorentina e toscana

In Home, News by Enrica Stellatelli

RiccardoRiccardo, con la sua attività politica e amministrativa, con la sua straordinaria capacità di pensare e proporre sempre nuove strade per lo sviluppo economico e la coesione sociale, è stato un riferimento ideale e un interlocutore anche del movimento cooperativo, che considerava uno dei principali fattori della capacità toscana di rispondere ai bisogni dei territori.

Riccardo Conti è stato un esempio di quella “maestà del popolo che governava” con cui il poeta Neruda definì il suo amato sindaco Mario Fabiani.

È stato poi protagonista di una importante stagione riformista nella storia della Toscana, tra i più politici più innovatori che siano apparsi sulla scena pubblica.

Un politico coraggioso, fermo nei suoi principi e aperto al confronto con tutti gli interlocutori.

Un uomo generoso e leale.

Riccardo Conti, figlio di un rione popolare fiorentino, è stato un compagno animato da un’onestà antica, per cui la cosa più importante era poter camminare a testa alta  tra i suoi concittadini.

Esprimiamo il nostro dolore e le nostre più sentite condoglianze alla sua famiglia.